• Français
  • Italian
  • English
Benvenuto nel sito " Il Rifugio dei Sogni" Volterra

Volterra

Volterra, nata al VII o secolo prima di J.C, in piena era dell'età di bronzo, predomina la valle di Cecina, che si estende fino al mare.

Terra di contrasto al suolo allo stesso tempo argillaceo ed ocraceo, Volterra è famosa per le prove della civilizzazione etrusca e del periodo medioevale che conserva, ma anche per i suoi prodotti tipici e dell'artigianato locale (vino, olio, alabastro…).

Volterra che conoscerà tutte le epoche, resta tuttavia e per eccellenza, la città dove il mondo etrusco avrà raggiunto il suo massimo, livello.

Oggi, Volterra è una città rimasta quasi invariata durante il corso dei secoli, ci permette di ammirare, fra le sue viuzze medioevali, il teatro di Vallebona, il palazzo dei priori del XIII° secolo, i con il suo giro dentato chiamato “Porcellino, diversi musei,... ed il paesaggio superbo della campagna Toscane.

Ancora circondata di una buona parte dei suoi muri, di cui 2 porte esistono ancora, Volterra li invita alla scoperta del suo passato e del suo presente. All'interno delle sue mura, la città abbonda di edifici medioevali all'architettura splendida. Fa bene di camminarsi premendo i selciati.

Volterra beneficia di una splendida vista panoramica sulla valle che vi permetterà di contemplare di splendidi tramonti di sole o ammirare il paesaggio ondeggiante.

Oltre ai monumenti e le numerose prove d'arte e di storia, Volterra possiede tre musei di un interesse considerevole: il museo Guarnacci, senza dubbio uno dei musei italiani più importanti per il suo patrimonio notevole etrusco e romano, costituito di tombe in alabastro e piccoli bronzi votifs, fra i quali la famosa ombra della sera, la pinacoteca ed il museo comunale del palazzo Minucci-Solaini con la tabella grandiose di Rosso Fiorentino, la deposizione della Croce, e infine il museo diocesano, importante per la varietà dei dipinti, le miniature e le sculture della scuola di Siena del XIV o secolo.


 

 

Notizie recenti

Articoli più letti